Carta da parati InstabileLAB – Riscopri il bello delle accoglienti atmosfere vintage

Molti di noi se la ricordano bene. Un tempo decorava i muri delle case dei nostri nonni, conferendo eleganza e calore anche alle mura dell’abitazioni più antiche e dallo stile tradizionale. E’ la carta da parati. Una valida alternativa per chi vuole ritornare a vivere tra le mura domestiche le accoglienti atmosfere vintage degli anni 60’.

 

Gli anni passano, le mode cambiano, ma a volte ritornano. Nata come simbolo di rottura degli schemi classici e manifestazione creativa contro le tendenze monocromatiche degli anni del dopoguerra, a partire dagli anni 60 le carte da parati erano considerate il rivestimento più utilizzato nelle abitazioni, sia per la praticità d’uso sia per rinnovare l’ambiente. Sostituita per diversi decenni da vernici e smalti, negli ultimi anni la carta da parati è tornata a far parlare di sé ed è diventata un must delle ultime tendenze dell’interior e dell’exterior design.

 

Tra i vantaggi, sicuramente la qualità e la durata nel tempo dei nuovi materiali. Instabilelab ha infatti investito nello studio di nuovi rivestimenti sempre più performanti per garantire una perfetta aderenza al muro, una maggior resistenza alle pareti e una miglior versatilità in tutti gli ambienti della casa, dal bagno alla cucina fino alle camere da letto.

 

Rispetto alla pittura a muro con vernice, la carta da parati permette di giocare con un’elevata varietà di colori, fantasie, effetti materici e composizioni cromatiche personalizzate, valorizzando al massimo ogni spazio della propria abitazione. E’ soprattutto indicata per i “fedelissimi” delle nuove tendenze e trend dell’home-styling decor.

 

Con i suoi nuovi quattro materiali, in vendita presso lo showroom di Centro Mobili, le carte da parati Instabilelab sono la scelta ideale per chi desidera un rivestimento per muri creativo e di qualità che unisca praticità nel montaggio, semplicità di manutenzione, pulizia ed innovazione. Scopriamoli insieme:

  • Wallpaper è il materiale standard, per gli amanti delle cose semplici o per chi desidera tappezzare i muri della casa con gusto ma sobrietà . E’ disponibile in quattro texture: plain (carta da parati in tessuto non tessuto con finitura liscia), middle (carta da parati in tessuto non tessuto con finitura a buccia d’arancia, leggermente incisa), worked (carta da parati in tessuto non tessuto con finitura goffrata, caratterizzata da filamenti più marcati), touch (carta da parati in tessuto non tessuto con finitura tramata effetto tessuto).
  • FibraGlass, il tessuto non tessuto in fibra di vetro con finitura liscia, perfetta per gli ambienti interni della casa più umidi come bagno, box doccia o retro della cucina. Ideale anche per le cucine più attive grazie alla sua ottima resistenza al calore.
  • FibraTex, la soluzione in fibra di vetro ordita a trama stretta, indicata non solo per interni ma anche per applicazioni su mura esterne, grazie alla particolare tipologia di resina applicata.
  • Doorpaper è la carta adesiva per porte con finiture effetto lino, costruita su misura e facile da applicare su qualsiasi tipo di porta con superfici lisce, laccate, laminate e legni verniciati.
  • Acustica, la carta da parati anti-rumore disponibile in due versioni. Un modello perfetto per ridurre il riverbero dalle stanze vicine o esterne e assorbire l’effetto eco migliorando la qualità acustica dell’ambiente. Acustica non è soltanto fonoassorbente ma può anche contribuire al risparmio energetico.

Chi dice che la creatività sia solo una questiona di interni? InstabileLAB rompe gli schemi dell’home styling tradizionale con la sua nuova carta da parati per esterni. Originali visivamente, facili da montare e disponibili in infinite combinazioni di colori e fantasie! Studiate e progettate per muri e facciate esterne, la fibra di queste carte da parati si caratterizza per resistere a raggi UV, abrasioni e alle più avverse condizioni cromatiche.

Maggiori informazioni sul sito!

Share

I commenti sono chiusi.