Bookshelf o Foodshelf? La provocazione della soluzione open space di Scavolini!

Da tempo ormai ci siamo abituati alle soluzioni di arredo per la cucina, che si espandono e contaminano il resto dell’abitazione. La tendenza moderna di aprire gli spazi interni della propria abitazione, creando ambienti open space, ha reso necessario capire come fondere l’arredamento della cucina con quello della sala e Scavolini, a tal proposito, ha già proposto diverse soluzioni di Living studiate a questo scopo.

Il lancio della nuova Foodshelf (letteralmente “scaffale per il cibo”) gioca sui termini, associandolo a Bookshelf (letteralmente “scaffale per i libri”) con l’obiettivo, ancora una volta, di unire due ambienti diversi, dimostrando come la stessa linea di mobili possa assolvere in modo eccellente entrambe le funzioni!

La linearità e lo sviluppo orizzontale del nuovo design richiama fortemente lo stile contemporaneo delle librerie moderne, con la possibilità di giocare tra i “pieni” di pensili e i “vuoti” degli scaffali, i piani di lavoro diventano mensole e i colori si intersecano e si alternano disegnando i motivi più disparati in base all’effetto finale desiderato.

Foodshelf è l’ennesima prova che fondere due ambienti tanto diversi in modo funzionale e esteticamente perfetto è possibile e Scavolini ne è maestra! Venite a scoprirla da Centro Mobili! Potrete vedere e toccare questo capolavoro di design contemporaneo!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *